Fisher Investments Italia offre un modello di servizio al cliente che lo mantiene ben preparato e informato.

Guide educative per la pianificazione finanziaria

Gestire il vostro portafoglio d'investimento e sviluppare un piano finanziario o di investimento per realizzare le vostre ambizioni sono responsabilità enormi e potenzialmente scoraggianti. La quantità di informazioni disponibili può sembrare mastodontica, a prescindere dalla vostra esperienza di investimento. Non sapere dove e quando iniziare a investire può scoraggiare i principianti, che continuano a rimandare.

Sia che abbiate investito da soli o vi siate rivolti ad un professionista, Fisher Investments Italia ha pubblicato una serie di guide d’investimento gratuite pensate per aiutare gli investitori curiosi ad adottare un approccio positivo all’investimento e fornire loro gli strumenti necessari per investire in modo saggio e raggiungere i propri obiettivi d’investimento a lungo termine.

In quest’articolo parleremo di alcune di queste guide, che pensiamo possiate trovare utili.


Prospettive per i mercati azionari

In che direzione sta andando il mercato? Le prospettive per i mercati azionari osservano i principali fattori trainanti del mercato e possono essere utili sia nel gestire i propri investimenti sia collaborando con un professionista degli investimenti. Questa guida, pubblicata a cadenza trimestrale, fornisce un’analisi approfondita della situazione dell’economia e dell’attualità. Ci auguriamo che vi possa aiutare a comprendere i mercati e ad analizzare meglio i dati finanziari quando vengono pubblicati.


Il piano pensionistico in 15 minuti

Restare senza liquidità durante la pensione è, giustamente, uno dei più grandi timori di chi si avvicina a quella tappa. Il piano pensionistico in 15 minuti è una guida all’investimento concisa, corroborata da dati, che affronta importanti considerazioni per gli investitori che vogliono utilizzare saggiamente la propria liquidità in modo da finanziare la propria pensione.

Pur non entrando nel merito di dove investire o come districarvi nel mercato azionario, la guida fornisce un quadro utile di pianificazione e investimento per la pensione e vi aiuterà a rispondere alle seguenti domande:

  • Per quanto tempo vi dovrà sostenere il vostro portafoglio?
  • Che impatto avranno sul vostro portafoglio i prelievi e l’inflazione?
  • Qual è il vostro principale obiettivo d’investimento??
  • Quali sono gli importanti compromessi a cui dovrete scendere??

Sia che gestiate le vostre finanze da soli o che vi siate rivolti ad un professionista, la guida “Il piano pensionistico in 15 minuti” offre informazioni per garantire che vi stiate ponendo le giuste domande nel perseguimento dei vostri obiettivi finanziari e può essere un ottimo punto di partenza per chi pensa di andare in pensione a breve o un ideale strumento di riflessione per chi si sta già godendo la pensione.


La guida completa al reddito durante la pensione

Sapete quanto vi costerà andare in pensione? Avete pensato a sviluppare una fonte di entrate per quando avrete smesso di lavorare? Molti trovano scomode queste domande e quando finalmente decidono di iniziare ad affrontarle, è probabile che abbiano già perso potenziale rendimento da investimento.

“La guida completa al reddito durante la pensione” analizza alcune importanti considerazioni per aiutare gli investitori a cambiare approccio su come ottenere il livello di flusso di cassa auspicato durante la pensione. La guida inizia spronandovi a definire obiettivi d’investimento a lungo termine. Alcuni obiettivi comuni di chi va in pensione sono cercare di non restare al verde, mantenere un certo stile di vita o addirittura lasciare una buona eredità ai propri cari.

Una volta definiti gli obiettivi, potete farvi le domande rilevanti per raggiungere questi obiettivi e implementare una solida strategia d’investimento a lungo termine. Sono molte le domande a cui rispondere in questo processo, ma queste sono di quelle che ci sembrano particolarmente utili:

  • Come finanzierò la mia pensione? Dopo aver considerato quanto vi costerà la pensione, dovrete calcolare come la finanzierete. A seconda della vostra situazione, forse ricorrerete a un portafoglio d’investimento che avete accumulato negli anni, al reddito dalla pensione o ad altri tipi di entrate costanti.
  • Se gli investimenti servono come fonte principale di reddito, quali attivi scegliere? I portafogli d’investimento sono una fonte comune di reddito per molti pensionati, ma molti ritengono che gli attivi che generano reddito, come quelli con interesse fisso o i titoli ad alto dividendo, siano necessari per aiutarli a pagare le bollette. Altre fonti potrebbero essere prodotti che raggruppano più attivi, come i fondi comuni d’investimento, che contribuiscono alla diversificazione. Questa parte della guida si concentra sulla differenza tra reddito e flusso di cassa e su una potenziale alternativa ad alcuni metodi tradizionali di generazione di reddito.
  • Che dire delle fonti alternative di reddito da investimento? Alcuni investitori potrebbero ricorrere ad altre fonti di reddito nella loro pianificazione del reddito pensionistico. Un esempio comune di investimenti alternativi sono i Fondi comuni d’investimento immobiliare (REIT). A seconda dei vostri obiettivi d’investimento a lungo termine, questi prodotti potrebbero non essere la soluzione ideale per generare reddito per la pensione.

Questi temi sono fondamentali quando si risparmia in vista della pensione. Anche se molti investitori si concentrano soltanto sugli attivi che generano reddito, altri metodi di finanziamento della pensione possono fornire maggiore flessibilità e, se necessario, un più elevato potenziale di crescita. “La guida completa al reddito durante la pensione” vi può aiutare a iniziare a pensare a come finanziare la vostra pensione.


Nove modi per evitare errori d’investimento

Purtroppo, è normale commettere errori quando si investe. Prendere decisioni di trading sulla scia dell’emotività del momento o passi falsi simili potrebbero intaccare la vostra capacità di raggiungere i vostri obiettivi finanziari a lungo termine. Anche errori che sembrano irrilevanti possono accumularsi nel tempo.

Ad esempio, avere troppa fiducia nelle vostre capacità d’investimento o di scommessa basandovi su informazioni arcinote rischia di farvi correre rischi eccessivi e perdere molto più di quanto foste disposti a cedere. Allo scopo di aiutare gli investitori a restare in carreggiata, questa guida svela alcuni degli errori più comuni che possono commettere gli investitori.


Meglio di una banca

Oggi le banche gestiscono buona parte dei patrimoni in Europa, ma c’è un buon motivo? Le banche non offrono necessariamente una consulenza di investimento migliore, né tanto meno sono specializzate nella gestione di portafoglio, quindi perché affidare il denaro guadagnato col proprio lavoro alle banche?


Guide all'investimento di Fisher Investments Italia

A volte può essere difficile districarsi nel settore della gestione patrimoniale e i consigli provenienti da diverse fonti possono essere discordanti. Questo è solo uno dei motivi per cui Fisher Investments Italia si dedica ad educare gli investitori. Informarsi bene è uno dei passi più importanti per raggiungere i vostri obiettivi a lungo termine.

Ci auguriamo che prendiate il tempo di leggere una di queste guide durante la pianificazione del vostro futuro finanziario e che, se lo ritenete opportuno, vi rivolgiate a Fisher Investments Italia per esaminare i servizi disponibili. Se volete ricevere copie gratuite delle nostre guide, potete scaricarle qui o potete chiamare il numero 800 987 565 per parlare con uno dei nostri esperti.

 

Investire in mercati finanziari comporta rischi di perdita e non vi sono garanzie che venga restituito tutto o parte del capitale investito. Le performance passate non sono una garanzia di risultati futuri, né tanto meno ne rappresentano una previsione attendibile. Il valore degli investimenti e del reddito da essi generato subirà fluttuazioni in linea con i mercati finanziari e con i tassi di cambio delle valute internazionali.