Scopri di più su Fisher Investments Italia e l

Domande Frequenti su Fisher Investments Italia

Fisher Investments Italia è una filiale di Fisher Investments Europe, società di gestione degli investimenti privata e indipendente, con sede nel Regno Unito, facente parte della divisione globale di Fisher Investments, grande società privata indipendente di gestione degli attivi con miliardi di euro di patrimoni in gestione.* Fisher Investments Italia è in grado di offrire un ampio ventaglio di strategie di gestione del patrimonio.

* Al 30/09/2018, Fisher Investments e le sue affiliate gestiscono oltre € 90 miliardi di attivi: € 50 miliardi per conto degli investitori privati nordamericani, € 32 miliardi per conto degli investitori istituzionali e € 7 miliardi per conto degli investitori privati europei.

Fisher Investments Italia offre servizi personalizzati di gestione del portafoglio forniti da Fisher Investments Europe per privati con ampie disponibilità patrimoniali. Fisher Investments Europe delega la gestione del portafoglio alla società madre, Fisher Investments, conformemente all'accordo di esternalizzazione stipulato fra Fisher Investments Europe e Fisher Investments. Né Fisher Investments Italia, né Fisher Investments Europe né Fisher Investments sono minimamente coinvolte in attività di collocamento e gestione di titoli mobiliari, un settore che spesso crea numerosi conflitti di interessi.

Fisher Investments s’impegna a sviluppare costantemente nuove tecnologie per comprendere i mercati dei capitali e, negli ultimi 20 anni, ha lanciato numerose innovazioni finanziarie. Al centro dei principi di Fisher c’è una fondamentale fiducia nel capitalismo e nel funzionamento dei mercati liberi dei capitali, nonché nella loro capacità di scontare le informazioni ben note. Per aggiungere valore attraverso la gestione attiva, occorre interpretare in modo diverso (e corretto) le informazioni ben note provenienti dagli altri attori del mercato.

Molte società di investimento si dedicano a un particolare stile di investimento adottando un approccio statico allo stile e all'allocazione degli attivi. Di conseguenza, questi gestori tendono a conseguire risultati positivi quando il loro stile di investimento incontra il favore del mercato e negativi in caso contrario. Nel tempo, i rendimenti si rivelano mediocri. Fisher Investments crede nella necessità di adottare un approccio variabile nella determinazione dell'allocazione degli attivi e dello stile. Fisher Investments si adopera per accrescere il valore mediante una gestione attiva, cercando di interpretare informazioni di pubblico dominio in un modo diverso (ma corretto) rispetto ad altri operatori sul mercato per poi sfruttare al meglio queste opportunità.

Fisher Investments Europe offre alla propria clientela servizi proattivi e personalizzati. Ciascun cliente ha un consulente finanziario dedicato. I clienti possono intrattenere contatti diretti come e quando desiderano. Il loro consulente per gli investimenti funge da collegamento con il Comitato Politiche di Investimento (CPI) di Fisher Investments il quale, in ultima analisi, è responsabile delle decisioni di investimento in materia di portafoglio. Fisher Investments Europe garantisce una comunicazione costante, inclusi consuntivi trimestrali di commento.

Fisher Investments si basa su un processo decisionale centralizzato. Il Comitato Politiche di Investimento (CPI) è costituito da cinque componenti senior della società, che prendono congiuntamente tutte le decisioni strategiche per i portafogli dei clienti. Il CPI è costituito da Ken Fisher, Presidente Esecutivo e Co-direttore degli investimenti; Jeff Silk, Vice Presidente e Co-direttore degli investimenti; Bill Glaser, Vice Presidente esecutivo, Portfolio Management; Michael Hanson, Vice Presidente senior della ricerca; e Aaron Anderson, Vice Presidente senior della divisione Ricerca. Questi cinque professionisti apportano complessivamente alla società di investimento oltre 130 anni di esperienza nel settore.

Fisher Investments Europe addebita commissioni percentuali basate sul valore degli attivi dei clienti da essa gestiti. Fisher Investments incassa una parte di queste commissioni a fronte dei servizi di consulenza forniti. L'incentivo di Fisher Investments Europe e Fisher Investments a ottimizzare i risultati è perfettamente allineato con gli obiettivi di investimento dei clienti, a differenza di altre società di investimento che adottano modalità operative basate su commissioni. L'importo delle commissioni è strettamente legato all'entità del patrimonio gestito, ma generalmente è concorrenziale rispetto ad altre alternative a disposizione dei privati con ampie disponibilità patrimoniali. Per qualsiasi chiarimento specifico in materia di competenze e servizi, ti invitiamo a contattare Fisher Investments Italia.

Nell'intero arco della sua storia, Fisher Investments non ha mai cessato di sviluppare tecnologie di analisi dei mercati dei capitali allo scopo di garantire rendimenti superiori ai parametri di riferimento. Nel corso degli anni, Fisher Investments si è costruita una reputazione che, a nostro avviso, molte altre società di investimento ci invidiano. Ti invitiamo a contattare Fisher Investments Italia se desideri ricevere informazioni sulla filosofia di investimento e sui parametri di riferimento più consoni ai tuoi obiettivi personali.

Investire in mercati finanziari comporta rischi di perdita e non vi sono garanzie che venga restituito tutto o parte del capitale investito. Le performance passate non sono una garanzia di risultati futuri, né tanto meno ne rappresentano una previsione attendibile. Il valore degli investimenti e del reddito da essi generato subirà fluttuazioni in linea con i mercati finanziari e con i tassi di cambio delle valute internazionali.