Investimenti tradizionali e investimenti alternativi

Messaggi chiave:

  • Sia che investiate i vostri asset o che vi affidiate al reddito da piani pensionistici, vi potrebbe servire sapere come sono investiti i vostri soldi.
  • Tra gli investimenti tradizionali troviamo azioni, obbligazioni, fondi e liquidità che possono dare guadagni in modi diversi.
  • Alcuni comuni investimenti alternativi sono nell’ambito del settore immobiliare, materie prime e private equity. Tuttavia, questi comportano una serie di rischi specifici.

Prevedete di ricevere denaro dopo aver smesso di lavorare da pensioni o da conti d’investimento personali? Il reddito da pensione può essere incredibilmente importante durante la pensione, anche se molti investitori aggiungono altri conti d’investimento se ritengono che la pensione non sia sufficiente.

All’interno di un conto d’investimento personale e anche in alcuni piani pensionistici, gli investitori hanno la facoltà di scegliere i fondi o altri titoli in cui investire. Si tratta di una decisione cruciale per il vostro successo finanziario a lungo termine e per la capacità di raggiungere i vostri obiettivi, quindi mettetevi al lavoro! A prescindere dal fatto che investiate in fondi per la pensione o in altri risparmi, è utile comprendere i tipi di investimenti a vostra disposizione.

Ecco una breve sintesi di alcuni investimenti tradizionali e di alcuni dei più comuni investimenti alternativi.

Investimenti tradizionali

Prima di parlare di potenziali investimenti alternativi per i vostri risparmi per la pensione, discutiamo brevemente alcuni investimenti più tradizionali che potete scegliere.

  • Azioni: Sono le quote di proprietà di un’azienda. Se acquistate azioni potete ricevere pagamenti diretti, noti come dividendi, ma anche capitalizzare qualora vendiate le azioni a un prezzo più alto del prezzo a cui le avete acquistate, ottenendo guadagni. Le azioni rappresentano società a livello mondiale e molti investitori hanno la possibilità di costruire portafogli ben diversificati con questi titoli.
  • Obbligazioni: Si tratta di titoli di debito offerti da società o governi in cambio di denaro. Quando acquistate un titolo a interesse fisso, questo tende a darvi rendimenti costanti, chiamati cedole, fino ad una data precisa alla quale la società rimborserà il vostro investimento iniziale.
  • Fondi comuni: Sono prodotti che raggruppano vari asset, ovvero gli investitori acquistano quote di un portafoglio che investe in titoli sottostanti. I fondi comuni presentano vari stili e hanno molti diversi obiettivi e costi; inoltre, sono in genere disponibili su conti d’investimento e con alcuni conti pensione. Se investite da soli e non avete abbastanza liquidità da giustificare l’acquisto di singole azioni o altri titoli, la soluzione ottimale potrebbe essere investire in fondi.
  • Contanti: Praticamente, soldi. Sia che li versiate in conti risparmi o che li teniate sotto il materasso, i soldi vi fanno guadagnare poco, se non nulla, ma sono disponibili immediatamente se avete grandi spese o esigenze specifiche.

Questi investimenti sono alcuni degli strumenti più comuni per investire i vostri soldi o risparmi per la pensione. Se investite da soli e siete responsabili delle vostre decisioni d’investimento forse avrete difficoltà a scegliere gli asset da avere in portafoglio. A seconda della situazione, per alcuni investitori può essere utile rivolgersi ad un consulente finanziario.

Tipi di investimenti alternativi

La definizione di un investimento alternativo può variare a seconda di chi la offre, ma in quest’articolo usiamo il termine per definire alcuni asset e tipi di titoli che non rientrano del tutto in nessuna delle principali categorie di asset più comuni sopra elencate. La maggior parte degli investimenti alternativi in questo senso non sono investimenti belli o brutti, del tutto sicuri o completamente rischiosi. In genere sono solo altri attivi, che portano con sé una serie specifica di rischi e rendimenti potenziali. Ecco alcuni dei tipi più comuni di investimenti alternativi.

  • Private equity: Con questo termine s'intende l’investimento diretto in società private le cui azioni possono non essere scambiate su una borsa valori. Il modo più consueto d’investire in private equity consiste nell’acquistare fondi di private equity che raggruppano gli asset degli investitori e scelgono in quali società investire.
  • Immobiliare: Nell’immobiliare si può investire direttamente (mettendo in affitto una proprietà o cercando di rivenderla per ottenere guadagni) o indirettamente (acquistando azioni in fondi immobiliari o altri strumenti d’investimento comune).
  • Materie prime: Si riferisce ad un elemento utile o di valore. Tuttavia, nel mondo dell’investimento le materie prime spesso sono materiali grezzi come petrolio, oro o “soft commodities” come cotone e succo d’arancia. Le materie prime sono prodotti fisici i cui prezzi sono definiti solo ed esclusivamente da domanda e offerta. La domanda e l'offerta hanno inoltre un impatto sui prezzi delle azioni, anche se queste possono fornire maggiore potenziale di crescita perché offrono accesso ai guadagni futuri delle aziende e alle loro innovazioni.

Questi investimenti possono apparire eccitanti e allettanti, ma prima di acquistarli conviene comprenderli bene, visto che qualsiasi investimento comporta rischi e gli alternativi di certo ne hanno parecchi. Se state pensando di scegliere questi investimenti forse vi conviene richiedere la consulenza di un esperto per aiutarvi a valutare tali rischi.

Fisher Investments Italia vi può aiutare

Fisher Investments Italia vi può aiutare a pianificare le vostre finanze per quando si concluderà la vostra carriera e ad analizzare le vostre pensioni ed altri risparmi al fine di garantire che siate sulla buona strada. Ogni investitore è diverso e ciò che funziona per alcuni potrebbe non essere la scelta ideale per altri. Ciò è vero soprattutto per far sì che la vostra asset allocation (ovvero il mix in portafoglio di azioni, obbligazioni, liquidità ed altri titoli) sia ottimale. Fisher Investments Italia comprende quest’esigenza di un approccio d’investimento personalizzato. La nostra missione è imparare a conoscervi, nonché capire i vostri obiettivi d’investimento e la vostra situazione personale. Chiamateci subito o scaricate una delle nostre guide all’investimento per saperne di più.

L’investimento nei mercati finanziari comporta un rischio di perdita e non è possibile garantire il rimborso totale o parziale del capitale investito. Le performance passate non sono una garanzia né un indicatore affidabile di performance future. Il valore degli investimenti e i relativi rendimenti sono soggetti alle fluttuazioni dei mercati finanziari mondiali e dei tassi di cambio internazionali.